Rivoluzione Digitale nel 2020

manager
manager

La rivoluzione digitale del 2020 avrà bisogno, non solo di professionisti con competenze tecnico-scientifiche ma anche di Big data e Cybersecurity, .

Il 2020 sarà l’anno delle startup innovative italiane

Big data e Cybersecurity godranno infatti di una centralità garantita prima di tutto dalle esigenze delle aziende e startup innovative che si affacciano ad un mercato internazionale sempre più smart.

L’Italia finalmente giocherà da protagonista la rivoluzione digitale 2020. Grazie ai fondi stanziati che potrà investire su aziende e startup innovative.

Big Data innovazione

Nell’innovazione digitale, un ruolo importante lo rivestono i Big Data e le donne che se ne occupano, creano aziende di successo.

I Big Data hanno avuto un forte impatto nella rivoluzione digitale italiana e saranno fortemente incisivi sul tasso di sviluppo di imprese e startup innovative.

I BIG DATA sono dati da reperire e analizzare in modo efficiente ed efficace, sfruttandoli e ottimizzandoli al meglio per accrescere il proprio business e quello dei propri clienti.

Dalla loro approfondita analisi, dipendono le strategie di business di un’Azienda.

Cybersecurity, la rivoluzione digitale per la tua sicurezza

Come è possibile difendersi dagli Hacker, sempre più interessati a sfondare i sistemi di sicurezza delle Aziende? Come se non con una Cybersecurity adeguata?

In questa era super digitalizzata, siamo scoperti e inermi di fronte a ipotetici e potenziali attacchi informatici ed è per questo che nasce la necessità di proteggersi mettendo in atto strategie di Cybersecurity.

Risulta chiaro che è necessario investire per avere dei ritorni e per non ritrovarsi ”estranei” alla rivoluzione digitale in atto.

Le stime 2020 ci indicano una crescita di risorse destinate agli investimenti digitali, che aumenteranno sia per le grandi imprese che per le PMI in percentuali pari al 45% per il primo caso e del 23% del secondo, con un increasing del 3% rispetto al 2018.

Grandi e piccole imprese dunque, viaggiano su due binari diversi, con un interesse per il digitale che riflette anche una differente capacità di cogliere un’occasione per aumentare il proprio business.

Dipendenti e imprenditrici sono pronte alla rivoluzione digitale?

Cambiamenti tanto importanti e tanto strutturati nel mondo del lavoro e nel trend dell’imprenditoria digitale spingono le imprenditrici e le manager a ripensare anche a quella che è l’organizzazione interna.

Oggi, le imprenditrici che vogliono far emergere la propria startup innovativa o trovare delle partnership di rilievo hanno tutti gli strumenti per farlo, soprattutto anche grazie al Fondo Nazionale Innovazione.

Il nostro consiglio per professioniste e imprenditrici è: Siate protagoniste di questa rivoluzione digitale attraverso le vostre grandi idee.