Smartworking: come migliorare le performance dei collaboratori

smart

Ancora per un pò, una buona parte del personale di molte grandi aziende lavorerà da casa, in modalità smart working.

Non si tratta di un’ipotesi suggerita dalle variabili del mercato ma di una “necessità” operativa per le aziende delle più differenti categorie. 

Quando l’emergenza finirà, l’esigenza di dotarsi di una Intranet evoluta, per esempio, sarà fortissima. Si andrà ben oltre l’attuale idea che si tratti solamente di un limitato strumento di condivisione e comunicazione verso dipendenti e collaboratori ma piuttosto si entrerà nell’ottica di raggiungibilità e lavoro agile.

Il lockdown ha imposto a molte organizzazioni di avvalersi di soluzioni tecnologiche adeguate e sicure per non compromettere la continuità del business, considerando una nuova realtà lavorativa, una nuova dimensione del «digital workplace»

Fondamentale dunque, nel futuro prossimo dover investire su piattaforme altamente usabili e con una copertura funzionale molto maggiore delle attuali.

Bisognerà essere pronti a dei veri e propri uffici virtuali nonchè a modalità di condivisione dei contenuti e dei servizi digitali idonee a collaboratori per svolgere le proprie mansioni.  Sarà opportuno optare per informazioni che possano davvero facilitare la condivisione dei contenuti per permettere ad ognuno di creare una dashboard personale (raccolta di documenti o dei servizi utili)

Bisognerà inoltre permettere a dipendenti e collaboratori di collegarsi ai sistemi aziendali da qualunque dispositivo (pc, smartphone, tablet), in qualunque momento e da qualunque luogo per favorire la produttività e di conseguenza per il business.

Tutto indispensabile affinché il personale dell’azienda possa svolgere il proprio lavoro in modo efficace e senza inutili perdite di tempo. La raggiungibilità di questi sistemi rappresenta un asset da non poter assolutamente trascurare.

Si propone dunque per il futuro a lungo termine  un modello collaborativo ( app. intranet,…) e il coinvolgimento di tutta l’azienda perché solo in questo modo gli strumenti digitali saranno davvero utili.

Progettare Intranet davvero efficaci non coinvolge solo l’aspetto tecnologico, di design o di produzione di contenuti ma si tratta di un lavoro estremamente complesso che accorpa insieme tutti questi elementi e quello più importante in assoluto: la persona.