Contesti lavorativi favorevoli: idee e consigli pratici

workplace

Creare il giusto clima lavorativo è importante perchè l’ambiente di lavoro diventa una vera community dove le persone sono orgogliose di appartenervi.

Solo partecipando attivamente al successo dell’organizzazione professionale, le risorse scoprono e apprezzano le proprie abilità divenendo i primi clienti dell’Azienda per la quale lavorano.

Ma cosa significa partecipazione attiva? Significa non solo “prendere parte” ad uno o più progetti, ma “fare ognuno la propria parte” in maniera significativa e coinvolgente.

Chi vuole creare innovazione all’interno di un’azienda, deve inoltre esercitarsi nel mettere insieme elementi differenti e spingere le proprie persone a cercare equilibri tra aspetti considerati lontani o  contrari addirittura.

Per creare un contesto favorevole all’innovazione  è opportuno:

-CREARE INTEGRAZIONE: è uno scambio di vedute aperto e rispettoso fondato sulla comprensione reciproca fra individui e gruppi che hanno origini, lingue e culture differenti.

-DIVULGARE INFORMAZIONI e CONOSCENZE tra reparti e risorse, imparando a dividere il sapere. Il team working è infatti uno degli aspetti essenziali che caratterizzano le aziende moderne, che devono pianificare strategie ad hoc per  sopravvivere in un mercato sempre più competitivo. Sembra infatti che, lavorando in gruppo, si valorizzino le competenze dei singoli che traggono vantaggio anche dal confronto con i collaboratori.

-GARANTIRE EQUILIBRIO TRA PRIVACY e CONDIVISIONE: Ogni lavoratore dovrebbe crearsi uno spazio personale che gli consenta di mantenere una certa privacy nello svolgimento delle proprie attività. Una volta salvaguardata tale condizione, la risorsa sarà più disposta a migliorare le relazioni con i  colleghi,  instaurando così un clima piacevole, riducendo lo stress e migliorando l’efficienza lavorativa.

Alimentare un clima positivo sprona a lavorare meglio e quindi migliora la produttività aziendale. Gli spazi di lavoro devono quindi essere attrezzati con aree ristoro o relax che favoriscano l’incontro e la conversazione tra colleghi. E’ attraverso un momento di pausa infatti che aumenta la stima reciproca e consolidano rapporti interpersonali, anche fuori dal contesto lavorativo. Per ogni risorsa è importante vedere riconosciuti i propri meriti e ricevere gratificazioni al raggiungimento degli obiettivi aziendali.

In questo modo, si è più incentivati a “mettersi in gioco” e mostrare le proprie abilità, proponendo nuove idee e sentendosi così parte attiva dei processi aziendali.